Skip to main content

MERMEC, il gruppo italiano leader nei settori delle tecnologie avanzate per la sicurezza e la digitalizzazione del trasporto ferroviario e parte di Angel holding, che sviluppa soluzioni per i settori rail, meccatronica digitale e aerospazio e guidata dal Presidente Cav. Vito Pertosa, è tra i protagonisti di Expo Ferroviaria 2023 (stand B160, padiglione 9), per presentare le ultime soluzioni innovative nei campi della diagnostica e dell’ingegneria della manutenzione.
Dopo essere stata scelta per rappresentare l’Italia all’ultimo il G7 Trasporti in Giappone ed essersi aggiudicata il prestigioso “ICCS Business Awards 2023” come “Best Italian MNC (Multinational Corporation) in Singapore” nel settore tecnologico, MERMEC ritorna ad Expo con il suo know-how internazionale e “pillar” strategici: segnalamento, treni di misura e sistemi diagnostici, “Asset Inventory & Management”, telecomunicazioni, elettrificazione e servizi d’ingegneria, tra i quali acquisizione e trattamento immagini con tecniche avanzate di intelligenza artificiale, analisi di compatibilità elettromagnetica e progettazione di sensoristica customizzata. In particolare, sarà occasione ulteriore per illustrare agli stakeholder presenti in fiera, “AiDA“, la nuova piattaforma che sfrutta sofisticati meccanismi di Intelligenza Artificiale e di “Data Fusion”, analizzando flussi video in tempo reale in ambienti dinamici ad alta affluenza, come carrozze ferroviarie e stazioni. Grazie all’identificazione di oggetti, persone e comportamenti, “AiDA” garantisce che qualsiasi situazione anomala e/o irregolarità venga segnalata automaticamente e gestita in tempo reale. Questa soluzione è caratterizzata da ricadute in ambito di sostenibilità sociale, economica e ambientale, determinando risultati in termini safety & security e ottimizzazione della mobilità integrata.

Luca Necchi Ghiri, AD del Gruppo MERMEC ha dichiarato: “Sono orgoglioso di essere presente per la prima volta ad Expo Ferroviaria e accogliere presso il nostro stand il Ministro ai Trasporti Matteo Salvini, nonché tutti gli stakeholder centrali al business del Gruppo. La nostra presenza – durante la tre giorni fieristica – vuole esser un hub strategico di confronto tra big player del settore ferroviario”. Con oltre 1400 dipendenti altamente qualificati (di cui 1000 ingegneri), MERMEC vanta un know-how tecnico che le ha permesso di sviluppare e commercializzare un portafoglio ben strutturato di soluzioni avanzate attualmente in uso in 73 Paesi del mondo.